Alderweireld, si decide. Via libera a Llorente

0
404
Toby Alderweireld

NOTIZIE CALCIOMERCATO ROMA ALDERWEIRELD – La situazione legata a Dzeko è quella che fa da domino a tutto il resto. Il pressing della società (sabato l’ultimo colloquio col ceo Fienga), dell’allenatore e dei compagni hanno incrinato il muro, ma non convinto Edin a restare perché pensa che un ciclo della sua carriera sia finita.

Ammesso che l’Inter si muova in fretta, c’è però da sciogliere il grosso nodo legato alla sua sostituzione. Tramite il fratello, Higuain ha gentilmente declinato per il momento l’ipotesi del trasferimento alla Roma, mentre sul fronte Icardi una trattativa non è stata mai davvero impostata (il tweet di Wanda su “Amor”, che al rovescio si legge “Roma” ha fatto sorridere a Trigoria), visto che il giocatore vuole solo l’Inter o la Juve (oltre a un ingaggio di 8 milioni netti).

Convince Llorente ma solo come secondo attaccante al posto del partenze Schick, mentre per il ruolo da titolare si cerca ancora, visto che Mariano Diaz(Real) non convince del tutto Fonseca, e Junior Moraes (Shakhtar) non gli suscita nostalgie.

Alderweireld resta la pista privilegiata per il centrale di difesa, anche se il Tottenham non intende scendere di molto sotto i 25 milioni, mentre la Roma può arrivare a 20 coi bonus. La pressione da parte dell’entourage di Alderweireld c’è, anche perché Pochettino non lo ritiene indispensabile e quindi, anche se il mercato inglese in entrata chiude giovedì prossimo, non è detto che debba essere necessariamente sostituito.

Col passare delle settimane, poi, alcune piste paiono sfiorite, come quelle di Rugani (la Juve non vuole darlo) e Pezzella (costa troppo e la Fiorentina non intende cederlo), così come sembra impossibile l’assalto ai centrali del Torino. Detto che la pista Zappacosta per la fascia è stata smentita, vengono monitorati anche altri centrali: Verissimo del Santos, Maripan dell’Alaves, Kannemann del Gremio e soprattutto Nacho del Real Madrid, anche se Fonseca vorrebbe un giocatore con più velocità.

(Gazzetta dello Sport)

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA