Totti illumina l’Olimpico, è nella “Hall of Fame”. Anche il Real lo omaggia

Francesco Totti

NOTIZIE AS ROMA TOTTI – Bastava la sua presenza a illuminare lo stadio Olimpico. Come sempre. Francesco Totti, ieri sera è stato la stella indiscussa e indiscutibile della sfida tra la Roma, la squadra di una vita e per la vita, e il Real Madrid, l’unico club che davvero, anni fa, ha provato a scalfire le sue certezze.

La Roma, come il 28 maggio 2017, l’ha omaggiato prima della partita con una cerimonia semplice ma sentita, organizzata per il suo ingresso ufficiale nella Hall of Fame del club, e gli ha messo accanto Falcao e l’amico Bruno Conti; il Real Madrid ha fatto altrettanto, spedendo in campo gente che si chiama Butragueno, Roberto Carlos e Raul.

Totti si è commosso spesso, e come lui i romanisti. Un rapporto indissolubile, e non è un caso che definisca “davvero fratelli e sorelle” tutti i tifosi della Roma: “Ecco perché questa serata è importante e bellissima – chiarisce l’ex capitano –, ma per me ogni giorno è come se ci fosse una Hall of Fame”.

(Gazzetta dello Sport – C. Zucchelli)

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA