Arrigo Sacchi

AS ROMA NEWS SACCHI – Arrigo Sacchi, ex allenatore del Milan e Ct della Nazionale italiana, ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport parlando anche della Roma. Queste le sue dichiarazioni:

“Il Milan è favorito perché ha vinto l’ultimo campionato e perché sta giocando bene. Se continuano su questa strada, e se miglioreranno nell’azione di pressing alto sugli avversari, i ragazzi di Pioli possono fare un’altra grande stagione. L’importante è che evitino la sindrome da successo che, purtroppo, è sempre dietro l’angolo. Piedi per terra e massimo impegno. Però devono fare attenzione alla Juventus e all’Inter. La Juve, perlomeno in Italia, è sempre molto pericolosa e si è rafforzata con Di Maria, Bremer, Kostic e Pogba. E l’Inter, forse un po’ penalizzata dalla situazione economica abbastanza critica, ha una grande esperienza e giocatori di talento. Infine, a insidiare il Milan, metto pure la Roma“.

La Roma potrebbe essere la vera sorpresa. Non solo per l’arrivo di Dybala, che è un giocatore importante, ma perché Mourinho sta facendo un grande lavoro. Lui è un bravissimo comunicatore, sa come gestire l’ambiente che è il punto debole della Roma, perché facile agli entusiasmi come alle depressioni. Mourinho è entrato nella testa dei giocatori e credo che inciderà ancora di più. E poi, tra le possibili sorprese, attenzione all’Atalanta di Gasperini che in questa stagione non ha gli impegni europei“.

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LEGGI TUTTOCALCIOWEB.INFO