L’inizio della stagione romanista prosegue senza sosta mentre Spalletti è già costretto a confrontarsi tra il dosaggio delle energie e qualche infortunio di troppo. Con l’Udinese sono usciti dal campo Manolas e Paredes, che ieri hanno lavorato a parte a Trigoria in vista della sfida decisiva con il Porto di domani all’Olimpico (arbitra il polacco Marciniak). Se per il centrocampista argentino filtra discreto ottimismo (contusione al polpaccio), arriva maggiore tranquillità proprio sulle condizioni del greco, pronto a risistemarsi al centro della difesa. Accanto a chi? Juan Jesus è sicuro di giocare, il dubbio è sul ruolo. Spalletti dovrebbe metterlo in mezzo al posto dello squalificato Vermaelen, con Emerson confermato a sinistra. L’altra opzione è Fazio, con Juan Jesus spostato terzino. A destra Bruno Peres, visto che Florenzi è quasi out. Ancora dubbi per la porta: Alisson spera di riprendersi il posto. A centrocampo tornerà De Rossi a supporto di Strootman e Nainggolan. In attacco Salah, Dzeko e Perotti.

(Il Tempo – A. Serafini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA