Bryan Cristante, Lorenzo Pellegrini

ULTIME NOTIZIE AS ROMA ATALANTA – Poteva andare molto peggio alla Roma, brava a strappare il pareggio all’Atalanta, grazie a un gran gol di Cristante (1-1). Un punto che serve poco alla classifica, ma regala almeno segnali di vita a una squadra che appare involuta, e per larghi tratti irriconoscibile, scrive La Repubblica.

La verità è che abbiamo fatto una buona partita contro una grande squadra – spiega un esausto Fonseca – sapevamo sarebbe stato difficile e abbiamo comunque rischiato, pressando alto. Abbiamo sbagliato la reazione quando perdevamo palla e nelle marcature preventive. Abbiamo dimostrato personalità e il pareggio è meritato”.

Spazientito, in maniera evidente, nervoso, in panchina, per l’atteggiamento in campo della sua Roma. Paulo Fonseca si sbraccia, urla, rimprovera (“Ma cosa state facendo!”), mentre i suoi faticano tanto contro l’Atalanta.

Mancano sei gare di campionato all’addio del portoghese alla panchina giallorossa, e la squadra in campo appare sempre più involuta e distante dal suo pensiero. Resta adesso alla Roma il compito di giocarsi tutto nella doppia semifinale contro il Manchester United.

© RIPRODUZIONE RISERVATA