Alessandro Florenzi

ULTIME NOTIZIE AS ROMA FLORENZI – Si può essere campioni d’Europa, essersi da poco asciugati lo champagne di dosso dopo aver vinto Coppa e Supercoppa di Francia, eppure, a soli 30 anni, essere considerato un esubero. È la strana storia di Alessandro Florenzi, ex capitano della Roma, che il club giallorosso vorrebbe cedere anche per questioni di bilancio, scrive La Gazzetta dello Sport.

L’esterno azzurro, infatti, ha un contratto fino al 2023 di circa 3 milioni netti come base ma, coi bonus, può salire fin quasi a 4. Dopo le vacanze post Europeo, Florenzi dovrebbe riprendere il lavoro il 2 agosto (dopo aver fatto i soliti tamponi), ma non raggiungerà la squadra in Portogallo.

Mourinho lo stima, tant’è vero che nei giorni scorsi lo ha anche chiamato al telefono, ma al momento il desiderio della società è quello di cederlo e fare plusvalenza. Quella “mancata” dopo che il Psg, che poteva riscattarlo per 9 milioni, ha deciso di soprassedere.

La sensazione è che il tecnico portoghese abbia chiaro il fatto che come alternativa a Karsdorp e all’occorrenza anche sulla sinistra a Viña – per cui sono risolti i problemi legati al suo tesseramento – Florenzi possa dare più garanzie del baby Reynolds, ma il primo obiettivo di Pinto è quello di venderlo, anche se per l’azzurro, al momento, ci sono solo richieste estere. Ma occhio ai colpi di scena.

© RIPRODUZIONE RISERVATA