Josè Mourinho

ULTIME NOTIZIE AS ROMA MOURINHO RONALDO – Si gioca l’Europeo, si pensa al campionato. Non c’è dubbio che molti giudici, da qui all’11 luglio, giorno della finalissima di Londra, saranno in parte “interessati”, scrive il Corriere della Sera.

Così le parole di José Mourinho al Sun, al Times e alla radio del gruppo TalkSport, sono sempre lette e ascoltate con grande attenzione. Le ultime sono quelle spese per Cristiano Ronaldo: “Nella Nazionale portoghese il problema si presenterà quando Cristiano lascerà. È il leader che attira tutta l’attenzione. La differenza di status con gli altri è così grande che penso non ci sia un solo giocatore della squadra che vorrebbe trovarsi in una situazione diversa. Si sentono protetti da quest’aura che circonda Cristiano e questo è un bene per la squadra“.

Un campione tale che sarebbe meglio non trovarselo di fronte, quando Mou allenerà la Roma da agosto, con la maglia della Juve: “Cristiano dovrebbe lasciare l’Italia adesso e lasciarmi in pace! Dicono tutti e io pure: non ha più 25 anni. Ne ha 36. Non segna 50 gol? Ne fa 35! È incredibile, i numeri parlano da soli”.

I gol del centravanti della Roma, nel prossimo campionato, sono ancora un punto interrogativo. C’è chi dice che Tiago Pinto sia pronto ad alzare l’offerta al Torino per Belotti (22 milioni più bonus) e chi che la Roma si stia muovendo su Azmoun (Zenit) e Daka (Salisburgo), tenendo sempre sullo sfondo Edin Dzeko.

© RIPRODUZIONE RISERVATA