La Roma ai gironi? Niente preliminari e cambia il ritiro

Paulo Fonseca

NOTIZIE AS ROMA – Giornata importante per il destino Europeo di Torino e Roma, strettamente legate alla situazione del Milan. Nel caso in cui i rossoneri fossero fuori dall’Europa League, i granata partirebbero dal terzo preliminare, mentre i giallorossi, che già ci sono, raggiungerebbero  direttamente i gironi, come la Lazio. Di fatto, cambierebbe tutta la preparazione di granata e giallorossi.

I vertici delle due società  sono in attesa, dopo aver sollecitato nei giorni scorsi l’Uefa–tramite una lettera – di  una soluzione rapida della vicenda. Il club del presidente Urbano Cairo, con la prima gara di andata dei preliminari il 25 luglio, anticiperebbe il raduno al 4 e la partenza per Bormio al 6.

Se fosse già ai gruppi, invece, la Roma sarebbe costretta a cancella il ritiro di Pinzolo, organizzato dal 29 giugno al 7 luglio. Una brutta notizia anche per tutti quei tifosi che nel frattempo si sono precipitati a prenotare viaggi e alberghi per seguire da vicino i propri beniamini. La Roma, però, in questi dieci giorni di tempo, svolgendo il ritiro a Trigoria, partendo magari dall’8 o 9 luglio, eviterebbe probabili contestazioni che andrebbero in scena a Pinzolo. I capitolini quindi, non parteciperanno alla International Champions Cup.

(Gazzetta dello Sport)

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA