(Leggo – F. Balzani) La Roma da rimonta non c’è più, è svanita in meno di un anno. Nelle sette volte tra campionato e coppe in cui i giallorossi sono andati sotto in questa stagione, infatti, è arrivato un solo pareggio (a Londra col Chelsea). Poi sei sconfitte contro Inter, Napoli, Juve, Atalanta, Torino (in coppa Italia) e Atletico Madrid. In Serie A nessuna squadra ha fatto peggio. Tutte, anche Verona e Benevento, sono riuscite a rimontare almeno una volta lo svantaggio iniziale. Nella classifica delle rimonte la Roma è ultima a zero punti mentre a primeggiare è il Napoli con 15 punti figli di 5 vittorie e una sconfitta. E pensare che con Spalletti i giallorossi erano primi in Italia.Nelle 15 situazioni di svantaggio erano riusciti a ribaltare il risultato in sette occasioni più un pareggio oltre alle 2 inutili nelle coppe con Lione e Lazio. Insomma la Roma, preso lo schiaffo, oggi porge l’altra guancia dimostrando di non saper reagire allo choc. Anche su questo Di Francesco dovrà lavorare parecchio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA