CALCIOMERCATO ROMA SMALLING – Tra oggi e domani dovrebbe arrivare a Trigoria l’okay del Manchester United per allungare il prestito di Chris Smalling fino al termine del campionato attuale.

Un sospiro di sollievo per il club giallorosso, perché l’inglese è assolutamente fondamentale anche per le prossime dieci partite di questa Serie A, quelle in cui la Roma proverà a cullare ancora le minime speranze residue di superare in classifica l’Atalanta, pensando però nel contempo anche a difendere il quinto posto dall’assalto di Napoli e Milan.

Ovviamente, la Roma si aspetta che i Red Devils diano anche l’okay per «allungare» l’utilizzo del difensore centrale anche a tutto il mese di agosto, quando la Roma andrà in Germania a giocarsi la parte finale dell’Europa League (partendo dagli ottavi di finale con il Siviglia, in programma in gara unica il 5 agosto). Su questo, però, ci sarà da lavorarci su ancora, perché il Manchester United sembra non intenzionato a ritrovarsi eventualmente Smalling davanti da avversario.

Gli inglesi, infatti, sono anche loro agli ottavi della stessa competizione della Roma, dove dovranno vedersela contro gli austriaci del Lask Linz. A Trigoria (e all’Eur, ovviamente) sono convinti di riuscire a trovare presto un accordo anche in vista dell’Europa League, contando pure su Franco Baldini, che ci sta lavorando su in Inghilterra, provando a sfruttare i suoi buoni rapporti con il club gestito dalla famiglia Glazer.

(Gazzetta dello Sport)

© RIPRODUZIONE RISERVATA