Roger Ibanez

ULTIME NOTIZIE AS ROMA IBANEZ – Matias Viña è rientrato a Roma solo nel pomeriggio di ieri e al suo posto dovrebbe giocare Riccardo Calafiori; Rick Karsdorp è il titolare indiscusso della fascia destra, ma dal mercato non è arrivato nessun sostituto e l’americano Reynolds finora non è stato quasi mai considerato da Mourinho, scrive il Corriere della Sera.

Il tecnico, però, non si è detto preoccupato da una possibile emergenza terzini e ieri ha tirato fuori una soluzione «fantasiosa», cioè lo spostamento di Ibañez. «Roger può giocare terzino – le parole del tecnico -, ovviamente non offensivo e che spinge tanto come fa di solito Karsdorp, ma un terzino di stabilità. Lo abbiamo già provato a destra e sinistra in precampionato. Lo può fare».

Il brasiliano lo scorso anno si è conquistato la titolarità nella difesa giallorossa ma in questa stagione, con la rosa al completo, era considerato la prima alternativa alla coppia centrale composta da Gianluca Mancini e Chris Smalling. L’inglese però è fermo dal 14 agosto per una lesione muscolare e la sua assenza ha spalancato le porte della squadra a Ibañez, che non si è fatto trovare impreparato.

Attento e concentrato, la cura Mou ha cominciato a dare i suoi effetti su un calciatore che lo scorso anno tendeva a fidarsi troppo dei suoi mezzi tecnici e spesso ha commesso errori grossolani e disattenzioni. Contro il Sassuolo dovrebbe giocare ancora al centro, ma la sua duttilità ha consentito a Mourinho di allungare la rosa.

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID