Josè Mourinho

ULTIME NOTIZIE AS ROMA RITIRO RISCONE – La Roma studia l’estate di José. Una decina di giorni a Trigoria, poi la partenza per una seconda parte di ritiro che potrebbe andare in scena tra i monti dell’Alto Adige. È questa l’ipotesi, scrive Il Tempo,  che la dirigenza giallorossa sta valutando negli ultimi giorni, per consentire a Mourinho di preparare la sua prima stagione nelle migliori condizioni possibili.

Lo Special One ha instaurato un filo diretto con il Fulvio Bernardini, e tra le idee proposte dal tecnico c’è anche quella di svolgere una parte della preparazione estiva lontano dalla Capitale, per cementare il gruppo ed iniziare a conoscere da vicino i giocatori.

Attualmente la location più quotata è Riscone di Brunico, che in passato ha già ospitato i giallorossi sia nei primi anni della gestione americana targata Pallotta che ai temi della Roma di Liedholm. Non sarebbe la prima volta neanche per Mourinho, legato a Riscone da un ricordo speciale: proprio in Val Pusteria infatti il portoghese ha iniziato la sua prima avventura in Italia alla guida dell’Inter, culminata con il Triplete.

I contatti con la località dolomitica sono stati già avviati e, nei prossimi giorni, verrà presa una decisione definitiva sulla questione ritiro. Tra le alternative che il club sta valutando c’è anche l’Austria, ma quella di spostarsi all’estero sembra un’ipotesi assai complicata a causa delle numerose norme anti Covid-19 da seguire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA