Ebrima Darboe

ULTIME NOTIZIE AS ROMA DARBOE – Uno dei migliori in campo contro il Crotone, alla sua prima da titolare con la maglia della Roma, scrive La Repubblica. Una emozione fortissima per Ebrima, detto “Ibra”, Darboe, arrivata dopo quella vissuta nel positivo esordio. 

Talmente tanta la passione per il calcio, fin da piccolo, che il difensore – mandato ieri in campo da Fonseca come centrale di centrocampo accanto a Cristante – a soli 14 anni ha deciso di fuggire dal suo Paese, lasciando la famiglia, per provare a raggiungere l’Europa pur di realizzare il suo sogno. Un viaggio della speranza lungo mesi, intrapreso insieme a tanti altri suoi connazionali, mai arrivati.

È un ragazzo rispettoso, umile, sempre sorridente e grato alla vita, Ebrima, forte tecnicamente e bravo a leggere il gioco, come ha dimostrato anche ieri, contro il Crotone, mettendosi in mostra con naturalezza. Adesso toccherà a Mourinho capirne i margini di crescita e se debba andare in prestito per farsi le ossa, oppure restare a lavorare con la sua Roma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA