Le norme del fair play finanziario non consentono alla Roma di versare entro mercoledì i 13 milioni richiesti dal Milan per il riscatto di Stephan El Shaarawy. La Figc infatti impone alle società di avere una liquidità a breve termine. L’operazione però non è a rischio e verrà conclusa dopo il 30 giugno, con un pagamento probabilmente rateizzato. Tra i due club potrebbero poi sorgere altri discorsi relativi a Leandro Paredes e Mattia De Sciglio, specialmente se sulla panchina rossonera dovesse arrivare Marco Gianpaolo, che la scorsa stagione ha avuto fra le sue fila ad Empoli l’argentino della Roma.

(Gazzetta dello Sport)

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID