Ecco i conti della galassia Roma

Il passaggio della proprietà della Roma da Pallotta a Friedkin è ormai imminente, ma intanto è stato pubblicato il bilancio al 30 giugno 2019

James Pallotta, Dan Friedkin

NOTIZIE CESSIONE AS ROMA FRIEDKIN – Il passaggio della proprietà della Roma da Pallotta a Friedkin è ormai imminente, ma intanto è stato pubblicato il bilancio al 30 giugno 2019 di Neep Roma Holding, controllante che ha in mano l’83,284% delle azioni del club.

La società, che finirà nelle mani di un veicolo costituito negli USA dal texano, ha al suo interno partecipazioni per un valore totale di 251,984 milioni di euro, cifra su cui potrà essere calcolata la plusvalenza di Pallotta dopo la cessione. La maggior parte di tale somma è ovviamente costituita dal valore della Roma (240,333 mln€), ma sono presenti anche due società relative al futuro stadio, la Real Estate TDV (10mila€) e la Stadio TDV (1,58mln€). Un altro 3,293% direttamente nelle mani della capogruppo AS Roma Spv Llc e il totale degli investimenti di quest’ultima sul progetto stadio era pari a 72,717 milioni al 31 dicembre duemiladiciotto. Il valore di 251 milioni è la somma del prezzo d’acquisto del 2011 e dei versamenti in conto futuro aumento di capitale.

Per quanto riguarda Stadio TDV c’è stato un incremento del valore per la rinuncia da parte di Neep al rimborso di un finanziamento soci da 500mila euro, mentre la TDV Real Estate è stata costituita nel dicembre 2018 per l’operazione d’acquisto del progetto e dei terreni dello stadio in mano ad Eurnova, che però ora è in procinto di passare a Vitek.

Dal bilancio separato di Neep, approvato nell’assemblea andata in scena lo scorso 24 dicembre con Pallotta collegato in audioconferenza, si evince un utile pari a quasi 251 mila euro (il 5% è stato destinato a riserva legale e il resto portato a nuovo) ed un patrimonio netto positivo pari a 230,426 milioni. Nelle pieghe del documento vengono segnalati finanziamenti complessivi effettuati dalla SPV per 66,8 mln€ e a sua volta la Neep ha erogato alle controllanti finanziamenti a medio-lungo termine per 45,099mln€ di cui 16,02 a Stadio TDV e 29,08mln€ alla Roma.

Una delle ultime annotazioni è relativa all’aumento di capitale approvato dall’assemblea degli azionisti della Roma: lo scorso settembre 29,08 mln€ di finanziamenti soci già erogati sono stati convertiti in versamenti in conto futuro aumento di capitale e poi è stato effettuato un altro versamento di 5mln€ in conto futuro aumento di capitale. E’ poi noto che sono stati già versati altri 45mln€ per far fronte al fabbisogno del club calcistico, che continua a costare più di quanto ricava: la palla passa ora a Friedkin per invertire il trend.

(Il Tempo)

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA