Gervinho

ULTIME NOTIZIE AS ROMA TRABZONSPOR – A Trabzon tutto trasuda di bordeaux e celeste, i colori del club. «Qui la squadra è come una religione, quando si vince è festa per tutta la città», raccontano in tanti. Allo stadio Gunes ci sarà il tutto esaurito (nel rispetto della normativa anti-Covid, con capienza al 50%), con 20 mila tifosi caldissimi e tanti ex del nostro calcio pronti a fare lo sgambetto: Hamsik e Cornelius, ma soprattutto i due ex giallorossi Gervinho e Bruno Peres, scrive La Gazzetta dello Sport.

«Ho fatto di tutto per rinnovare con la Roma ma doveva andare così – dice Peres, a Trigoria fino a giugno -. Venire qui è stata comunque una grande scelta. Dovremo essere intelligenti, la Roma è una squadra con qualità. Ma i nostri tifosi sono pazzeschi, speriamo di fare una grande stagione».

Se lo augura anche il tecnico Abdullah Avci, che sa quanto conta l’apporto della gente allo stadio. «Con loro è tutto diverso, ma servirà pazienza: la Roma è una grande squadra e per batterla giocheremo con pazienza. Vogliamo partire con il piede giusto». In realtà il Trabzonspor lo ha già fatto, battendo in goleada lo Yeni (5-1 fuori casa) nella Superlega turca ed eliminando il Molde in coppa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA