Andrea Belotti

AS ROMA NEWS SALISBURGO – La Roma la ribalta, un’altra volta, scrive Il TempoBelotti pareggia il gol di Capaldo in Austria e Dybala (ancora lui), segna la rete che stende il Salisburgo, porta avanti i giallorossi e vale gli ottavi di finale di Europa League. In entrambe le segnature giallorosse c’è però lo zampino di uno Spinazzola tornato a livelli stellari, che asfalta il Salisburgo sulla sua fascia e mette dentro tutto quello che vuole.

Otto minuti nei quali la Roma cambia la sua serata e soprattutto il suo futuro in Europa. Eliminando gli austriaci e aspettando, dal sorteggio di oggi a Nyon, la rivale per l’ottavo della seconda coppa continentale. Bene tutti. Stavolta i giallorossi non traballano mai, dimostrano tutta la loro qualità e mettono un metro di distanza tra loro e i modesti austriaci che li avevano beffati all’andata.

Il centrocampo continua a prendere consistenza, la coppia Matic-Cristante non ha lasciato respiro agli ospiti e in avanti pur senza Abraham quando c’è Dybala la Roma fa paura. Motivo per il quale il tecnico non ha voluto rinunciare a mandarlo in campo pur sapendo di non poterlo avere al top: ma uno così va ben anche al cinquanta per cento.

Nella serata perfetta della Roma, Mourinho trova poi tutta la voglia di Belotti, che gioca una partita di quantità e sacrificio, segna un gol e c’è sempre sulle palle che contano.



FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LEGGI TUTTOCALCIOWEB.INFO

🚨SEGUICI IN DIRETTA🚨