Nicolò Zaniolo

CALCIOMERCATO AS ROMA ZANIOLO – L’attesa per Wijnaldum è agli sgoccioli, quella per Belotti sarà meno breve del previsto se partirà in queste ore uno tra Shomurodov e Carles Perez. Ma la Roma ha un altro giocatore da scudetto che pensava di aver perso: Nicolò Zaniolo. Come riferisce Leggo, in questi giorni il numero 22 ha convinto per atteggiamenti in allenamento e prestazioni in campo risultando tra i migliori anche nella sfida al Tottenham. Proprio il club inglese è al momento l’unico pericolo, ma servirebbero due condizioni: i 55 milioni chiesti dalla Roma e la voglia di Nicolò di emigrare. Poca, quasi nulla.

La Juve intanto ha mollato la presa preferendo concentrare le spese sulla difesa e lo stesso giocatore si sta convincendo che in questi anni si può vincere a Roma come a Torino. Nicolò ha parlato spesso con Pellegrini e Mourinho e nel nuovo assetto è una pedina fondamentale per l’equilibri di una squadra che lo vedrebbe al fianco di Abraham e Dybala in un attacco con pochi eguali in Italia.

Insomma a meno di sorprese il numero 22 resterà, ma poi andrà trovata una quadra sul rinnovo. Discorso questo spostato a settembre, a mercato chiuso, mentre ieri sia il giocatore che la Roma hanno patteggiato con la Figc un ammenda di 8 mila euro complessivi da devolvere all’Accademia calcio integrato dopo i cori anti-Lazio del 26 maggio scorso.

Tornando a Wijnaldum: l’olandese ieri ha incassato il bonus da 3 milioni e attende solo il cenno dei Friedkin per imbarcarsi sull’aereo privato che lo porterà a Ciampino. La trattativa è stata complessa visti i tanti bonus e la ripartizione dell’ingaggio (la Roma pagherà il 60%). Sbarco probabile già nel primo pomeriggio.

Più semplice l’affare Belotti che ha già detto sì a Mou. Bisogna solo aspettare di piazzare Shomurodov per il quale si lavora col Bologna sulla formula del riscatto. Frenata, invece, per Bailly che va verso Siviglia. Spuntano così Sarr del Chelsea e Tanganga del Tottenham. Il primo, mancino, potrebbe arrivare in prestito. Infine, torna un ex in società: Marco Cassetti si occuperà delle giovanili.

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID