Roma, Gerson è arrivato e Vermaelen si avvicina

Il primo arrivo è stato quello di Gerson, arrivato ieri pomeriggio a Fiumicino accompagnato dal papà-procuratore Marcao, poi toccherà agli altri. Alisson ha posticipato a domani il suo arrivo nella Capitale, per Mario Rui mancano solo le firme, e all’appello, in attesa di Szczesny mancano un altro paio di difensori, forse tre. Dopo le accelerate dei giorni scorsi sono ancora in stand-by Caceres e Zabaleta, anche in questo caso ai giallorossi basterebbe dare l’affondo decisivo. Capitolo Vermaelen: il centrale belga piace parecchio, e ieri alcuni rumors davano la chiusura dell’operazione ad un passo. Da Trigoria frenano leggermente, in attesa di incassare i soldi della cessione di Ljajic per dare l’assalto al difensore del Barcellona. Continuano anche i contatti per Diawara, con Fenucci e Sabatini stanno studiando un formula per coinvolgere nella trattativa anche Paredes e Sadiq.

(Corriere della Sera)

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA