Lorenzo Pellegrini

AS ROMA NEWS CALENDARIO SERIE A – L’esordio sarà come lo scorso anno contro la Salernitana, ma stavolta all’Olimpico nel weekend del 19-20 agosto – gli orari degli anticipi e i posticipi delle prime quattro giornate saranno resi noti domani – la chiusura il 26 maggio ad Empoli. In attesa del raduno della squadra, che ci sarà all’inizio della prossima settimana, ieri c’è stato il primo atto ufficiale della nuova stagione: la pubblicazione del calendario della serie A 2023-24, scrive il Corriere della Sera.

Per i giallorossi partenza abbastanza equilibrata: dopo l’esordio all’Olimpico contro la Salernitana, la trasferta a Verona e il 3 settembre primo big match, in casa contro il Milan. A Natale e a inizio 2024 il primo periodo di fuoco: il 23 dicembre la formazione di Mourinho ospiterà il Napoli, poi trasferta a Torino con la Juventus (30), di nuovo in casa con l’Atalanta (7 gennaio) e trasferta al Meazza con il Milan (14).

I derby alla 12ma di andata (11 o 12 novembre) e alla 12ma di ritorno (6 o 7 aprile): successe lo stesso nella stagione 2015-16 e la Roma si impose in entrambe le occasioni: 2-0 all’andata (in panchina Garcia) e 4-1 al ritorno (Spalletti). Il 21 settembre, 4 giorni dopo la gara casalinga con l’Empoli e 3 giorni prima della trasferta col Torino, al via anche i gironi di Europa League che termineranno il 14 dicembre: 5 volte su 6 dopo le gare di EL i giallorossi giocheranno in trasferta

Sul fronte mercato, Tiago Pinto continuerà a lavorare sul centrocampista e sul centravanti, cercando di finanziare il doppio colpo con alcune cessioni: da piazzare ancora gli esuberi Reynolds, Villar e Shomurodov (piace al Galatasaray), mentre tra i calciatori che lo scorso anno facevano parte della rosa in uscita ci sono Karsdorp, Ibanez, Spinazzola («Siamo pronti a valutare le offerte che arriveranno», ha detto qualche giorno fa il suo procuratore dopo le voci di un interessamento dall’Arabia) e Solbakken (interessa ad Hoffenheim e Friburgo).

Con il «tesoretto» Pinto cercherà di arrivare al centravanti: Scamacca ha scelto la Roma e lo ha detto anche al Milan, ora però c’è da trovare l’accordo col West Ham, che continua a pretendere l’obbligo di riscatto mentre la Roma vorrebbe un diritto che si trasforma in obbligo al verificarsi di alcune condizioni. Per il centrocampo, invece, prende quota lo svincolato Daichi Kamada, giapponese che nell’ultima stagione ha giocato all’Eintracht Francoforte.

Nuova bufera social invece su Nicola Zalewski, ripreso un paio di giorni fa mentre, in vacanza ad Ibiza, insieme ad alcuni amici ha cantato un coro becero – «Vesuvio erutta» sulle note di «Freed from desire» – che ovviamente è diventato subito virale e ha fatto infuriare (giustamente) i tifosi del Napoli. La prima amichevole a Trigoria, infine, sarà contro la Boreale (formazione di Eccellenza ed ex squadra di Edoardo Bove).



FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LEGGI TUTTOCALCIOWEB.INFO

🚨SEGUICI IN DIRETTA🚨