Monchi

NOTIZIE CALCIOMERCATO ROMA – Per Petrachi è una sorta di mercato nel mercato: da una parte lavora per consegnare a Fonseca la rosa più adatta, dall’altra è costretto a cercare una sistemazione a quei giocatori pagati a peso d’oro dal suo predecessore e che hanno fallito in parte, o del tutto, a Roma.

C’è chi, come Coric, è stato pagato sei milioni e guadagna più di un milione. Trovargli squadra non è facile, visto che in Serie A non si è mai visto. Discorso simile per Bianda (11 milioni bonus compresi) che ha faticato anche nella Primavera. Gonalons, pagato 5 milioni, non si è mai allenato, ha qualche offerta dalla Francia ma ancora niente di concreto, mentre Olsen sembrava destinato al Montpellier ma per ora è tutto saltato. L’unico che ha mercato è Defrel (23 milioni, di cui 20 fissi): era con un piede sull’aereo per Cagliari, ma al momento è sceso e continua ad allenarsi a Trigoria.

I casi più eclatanti sono quelli di Pastore, Nzonzi e Schick. Se però l’argentino, prima di doversi fermare per l’ennesimo infortunio muscolare, sembrava aver in qualche modo convinto Fonseca almeno a dargli un’occasione, gli altri due non hanno mai dato l’impressione di poter avere una possibilità. Pastore appare destinato a restare, perché il contratto è pesantissimo (4,5 milioni a stagione fino al 2023), mentre Nzonzi e Schick cercano squadra.

Nel 2020-21, salvo sorprese, nella Roma non ci sarà più Kolarov, all’ultimo anno di contratto con i giallorossi, decisamente l’acquisto più riuscito di Monchi per qualità e prezzo (appena cinque milioni). Bene sono andati anche Lorenzo Pellegrini, riportato a casa per dieci milioni, ma il contratto era stato fatto anni prima da Walter Sabatini, Ünder, pagato meno di 15 milioni, e Zaniolo, costato 4,5 milioni. Da valutare a lungo raggio, invece, i 20 più 10 di bonus spesi per Cristante e i quasi 18 pagati per Kluivert. Per Monchi erano delle certezze, per Fonseca due calciatori che fanno parte della rosa ma non hanno, per ora, il posto da titolare.

(Gazzetta dello Sport)

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID