Olimpico blindato per il derby. Oltre 2.000 agenti impegnati

Curva Sud, controlli Polizia

Inizia oggi il lungo week end della Capitale che vedrà impegnate su più fronti le forze dell’ordine. Si inizia già da questa sera con l’arrivo in città di 550 bus di Azione Cattolica che parteciperanno domenica all’incontro con il Santo Padre: attese oltre 50 mila persone. Evento che in parte andrà a sovrapporsi con il derby della capitale, il quarto della stagione, in programma domani per la prima volta con l’ orario delle 12.30. Si prevede una partecipazione di oltre 40 mila spettatori. La «tre giorni» si chiuderà lunedì 1° maggio con il tradizionale concertone della festa dei lavoratori. Allerta alta per l’attesa sfida tra le due squadre romane, questura e Polizia locale di Roma Capitale si stanno preparando all’evento. Saranno 2000 gli uomini impegnati. Il piano di sicurezza scatterà da stasera, con controlli e bonifiche su tutta l’area che circondalo stadio Olimpico che ospiterà la partita. Particolare attenzione anche al fenomeno delle infiltrazioni di tifosi di squadre straniere, gemellate con le squadre romane, che potrebbero giungere nella Capitale per assistere all’incontro. Studiato con cura dagli addetti ai lavori anche il sistema di afflusso e deflusso degli spettatori: Ponte Milvio e Ponte Duca d’Aosta per i laziali ed area Clodio-ponte della Musica per i romanisti. Di fondamentale importanza saranno le riprese video che permetteranno alle forze di polizia di prevenire situazioni critiche odi individuare i responsabili di eventuali disordini. Predisposto un pre-filtraggio che prevede perquisizioni con i metal detector e controlli accurati fin dalle aree di parcheggio. Sarà poi vietato ogni genere di corteo che potrebbe creare problemi non solo di ordine pubblico ma anche di circolazione. Questa mattina è in programma una delle ultime riunioni del tavolo tecnico in Questura per mettere a punto gli ultimi dettagli del piano di sicurezza. Per quanto riguardala viabilità previsti divieti di sosta e di fermata ad ampio raggio nell’area tra Foro Italico, Clodio, Tor di Quinto e Flaminio. Dalle 10 ci sarà lo stop al traffico, con esclusione dei mezzi di soccorso, pronto intervento e trasporto pubblico, su Ponte Duca D’Aosta e via dei Robilant. Per le auto, confermate le aree di sosta dedicate a piazzale Clodio, viale XXVII Olimpiade e viale di Tor di Quinto (altezza caserma Salvo D’Acquisto), a cuisi aggiungerà quella di Cipro (metro A). Le moto come sempre potranno parcheggiare vicino allo stadio nelle aree dedicate.

(Il Tempo)

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA