Sorpresona Nzonzi, è un maratoneta: fa 11 km a partita

Steven Nzonzi

NOTIZIE AS ROMA NZONZI – Nzonzi ha iniziato a farsi sentire anche in campo. Certamente meno carismatico di De Rossi, e anche meno tecnico di quel Pastore che sarebbe dovuto essere l’anima della squadra, l’ex Siviglia si sta ritagliando, come minuti e soprattutto personalità, uno spazio sempre maggiore.

Che, al contrario di quello che qualche tifoso gli imputa nelle radio e sui social network, non è lento: Nzonzi è il centrocampista della Roma che di media percorre più chilometri, 11,227, ed è al diciassettesimo posto assoluto nella classifica della Lega di Serie A. Come lui, a Trigoria, nessuno, basti pensare che gli altri due romanisti tra i primi 80 sono Perotti – che però fa poco testo, avendo giocato appena 118’ – e Kolarov, che è oltre la settantacinquesima posizione.

Nzonzi è ormai un punto fermo, spesso per scelta, a volte per necessità, visto che Coric e Zaniolo non entrano quasi mai nelle rotazioni, Cristante è in difficoltà, Pastore è in infermeria e Pellegrini è rinato giocando da trequartista. Monchi lo ha preso per fare il titolare, anche se come regista nel 4-3-3, e lui il titolare fa, pur in coabitazione con De Rossi nel 4-2-3-1.

Nota a margine: per la precisione, all’ottavo posto della classifica dei chilometri percorsi ci sarebbe Kevin Strootman, che nei 90’ contro il Torino ne ha percorsi in media 11,569. Non pochi, ma sono stati gli ultimi con la maglia della Roma.

(Gazzetta dello Sport)

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA