La Roma deve ancora capire quale sarà il direttore sportivo del futuro. Nonostante a Trigoria il lavoro di Massara sia stato apprezzato, Pallotta sembra intenzionato inserire nello staff di lavoro per il mercato un dirigente di alto profilo. Monchi è il nome finito in pole position, ma lo spagnolo temporeggia dopo l’incontro di un mese fa a Londra con Baldini, in attesa di capire se andare alla Roma o al Psg, dove ritroverebbe Emry. In più Monchi non può impegnarsi perchè il contratto che lo lega al Siviglia scade nel 2020, non è sicuro di potersi liberare, anche se c’è una clausola di cinque milioni per interrompere il rapporto. Per questo la Roma, in attesa di una risposta dello spagnolo, nelle scorse settimane anche Giuntoli (Napoli) e Sartori (Atalanta), che però non hanno dato la disponibilità a trasferirsi.

(Corriere dello Sport)

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID