Regia e attacco: girotondo Roma. Via Gonalons, sì a N’Zonzi e Neres

Monchi ed Eusebio Di Francesco

CALCIOMERCATO ROMA N’ZONZI NERES – La beffa Malcom e l’assalto a Maxime Gonalons da parte di Crystal Palace ed Everton, può cambiare le strategie giallorosse. A Trigoria sono arrivate due proposte da circa 9-10 milioni, che la Roma è disponibile ad accettare, anche perché il giocatore (pagato 5 milioni) nella scorsa stagione non ha convinto. Questo consentirebbe a Monchi di puntare su un suo pallino, ovvero Steven N’Zonzi, 29 anni, campione del Mondo con la Francia, che il d.s. aveva comperato a Siviglia.

Il regista di origine congolese ha una clausola di rescissione di 35 milioni e di sicuro piace parecchio a Di Francesco. Ma c’è un altro francese con radici congolesi che interessa a Trigoria, cioè Tanguy Ndombelé, 21 anni, del Lione, meno esperto ma anche più economico (circa 25 milioni) rispetto al connazionale. Se si deciderà d’investire parecchio in mediana, non si faranno follie in attacco.

Così, detto che una soluzione “low cost” resta quella di Berardi (25-30 milioni), che ha in Di Francesco il primo sponsor, piacciono parecchio due giocatori: il brasiliano David Neres, 21 anni, per cui l’Ajax chiede però 50 milioni; e lo statunitense di origine croata Christian Pulisic, 19 anni, per cui il Borussia Dortmund vuole circa 45 milioni. Radio mercato parla anche di Cuadrado, che piace, ma la Juve non lo cede (no anche al Barça). Smentito pure uno scambio (con conguaglio) tra Suso e Perotti. L’argentino non si vuole muovere, così come El Shaarawy.

(Gazzetta dello Sport)

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA