La voglia matta di Juan Jesus: “Crescerò insieme alla Roma”

Roberto Calenda sono tre estati che cerca di portare Juan Jesus a Trigoria e questa volta ci è riuscito. Nonostante lo scetticismo generale, visto che a Roma non si fa altro che sottolineare come la sua esperienza all’Inter sia stata negativa. «Prima ero giovane, ora a 25 anni devo dimostrare il mio valore – ha detto lui nel giorno della sua presentazione –. Giocare all’Inter non è stato facile, la squadra non ha funzionato. E poi San Siro ti mette pressione e quando le cose vanno male la gente cerca sempre un colpevole. Non siamo macchine, sbagliamo anche noi, ma è chiaro che è arrivato il momento per me di farlo sempre di meno. Ho forza e voglia, posso aiutare la squadra e per riuscirci devo iniziare migliorando proprio nel saper tenere la linea difensiva».

(Gazzetta dello Sport)

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA