Karsdorp recuperato. E la moglie lo conferma in maglia giallorossa

182
Rick Karsdorp

CALCIOMERCATO ROMA KARSDORP – Riusciranno le parole di Astrid ad avere lo stesso peso di quelle di Amra? Un anno fa la volontà della moglie di Dzeko fu decisiva nella scelta del bosniaco di restare a Roma e non (solo) perché la signora amasse l’Italia. Astrid Lentini, origini italiane ma cresciuta in Olanda, da giugno è la moglie di Rick Karsdorp, è in attesa del loro primo figlio e ha fatto sapere ­ via social, chiaramente che all’inizio dell’estate dovrebbe partorire a Roma.

Qui vorrebbe che Rick dimostrasse, dopo 18 mesi da incubo, che l’investimento fatto per lui dal club (poco meno di 20 milioni, bonus inclusi) non è stato poi così sbagliato. Suo marito si farà convincere? E, soprattutto, troverà la forza di convincere Di Francesco? Dal punto di vista fisico Karsdorp appare recuperato, il problema è mentale e concerne anche un adattamento al calcio italiano che, viste le pochissime partite disputate, procede lento.

Il titolare a destra è Florenzi, Santon la prima alternativa. Karsdorp durante la sosta ha lavorato a Dubai tra mare e palestra, anche con il fisioterapista inviato dal club. Anche se da giorni si allena in gruppo, contro l’Entella sembra difficile vederlo in campo dall’inizio, ma lui ci spera. Monchi non esclude a priori una sua partenza, ma non sarà tanto per mandarlo via: la Roma vuole una società che gli dia la possibilità di trovare continuità e che, prendendolo in prestito e non a saldo, gli permetta di non svalutare l’investimento fatto nel 2017.

Intanto Karsdorp si allena, sembra con più convinzione rispetto al passato, tanto che più di qualche volta è comparso nelle foto di Trigoria sorridente e convinto. Se poi questi sorrisi si tramutino in prestazioni è tutto da dimostrare. In teoria, con la Coppa Italia e la Champions che riprenderà a febbraio, le occasioni potrebbero e dovrebbero esserci, Di Francesco ha dimostrato che chi si allena in maniera seria poi ha la possibilità di scendere in campo, ma la pratica è un’altra cosa.

(Gazzetta dello Sport – C. Zucchelli)

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA