Ucraina-Austria 0-1

ULTIME NOTIZIE EURO 2020 ITALIA AUSTRIA – L’Italia incontrerà agli ottavi l’Austria, guidata da un Alaba restituito al suo ruolo di creatore sulla fascia. Dopo aver visto le formazioni all’opera nelle prime giornate del girone C, probabilmente pochi avrebbero pensato che l’Austria avrebbe potuto passare il turno da seconda davanti all’Ucraina. L’Austria ha fatto passi da gigante, scrive La Gazzetta dello Sport.

Erano quasi quarant’anni che non si prendeva soddisfazioni del genere e questo può creare un effetto positivo anche di fronte a un ostacolo tecnicamente insormontabile come l’Italia di Mancini. L’Austria di Foda, difensore di Magonza nato da padre con radici veneziane, può andare a briglia sciolta: ha già fatto cadere barriere storiche, ha vinto la sua prima partita in un campionato europeo (non ci era riuscita neppure nel 2008, in casa sua), si è qualificata per la seconda fase. Gli uomini chiave sono Alaba e Arnautovic.

Altri uomini da tenere d’occhio a Londra? Certamente Sabitzer, il centrocampista tuttofare del Lipsia che anche contro l’Ucraina è stato uno dei migliori in campo e il giovane goleador Baumgartner.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID