Il Toro, come si sa, con la Roma non tratta soltanto il passaggio di Ljajic in granata ma anche quello di un altro attaccante, ovvero Iago Falque. La punta esterna che piace a Mihajlovic è a meno di un passo dall’approdare sotto la Mole. Ormai le due società hanno infatti trovato l’intesa sulla formula del trasferimento che prevede il prestito oneroso del giocatore a fronte del pagamento di un milione di euro da parte del Toro che si assicura il diritto di riscatto per altri cinque milioni di euro da versare a fine stagione se dovesse essere soddisfatto del rendimento. Visto che le premesse per chiudere con lo spagnolo sono le migliori, ecco che a questo punto si tratta solo di formalizzare il tutto mettendo nero su bianco. La sensazione, anzi, molto di più di una sensazione, è che il trasferimento di Iago Falque al Toro si concretizzerà entro la fine di questa settimana. Per quanto riguarda il parco attaccanti, al momento il Toro ha a disposizione Belotti, Martinez e Maxi Lopez oltre a Parigini e Boyé che scalpitano per iniziare la loro avventura in granata, il primo per rivivere il colore con cui è cresciuto, l’argentino per iniziarla. A dirla tutta, si registrano nuovi segnali che rendono fluida la situazione di Maxi Lopez: l’argentino continua a piacere in Ligue 1 e se dovesse arrivare un’offerta concreta e adeguata, il Toro la valuterà con la massima attenzione anche se significherebbe ritornare poi sul mercato per reperire un altro bomber che dovrebbe andare a sostituirlo.

(Tuttosport)

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID