Edin Dzeko

NOTIZIE AMICHEVOLE CAGLIARI-ROMA – Ultimo test precampionato per la Roma di Fonseca, ultime indicazioni a una settimana dall’inizio del campionato. Il tecnico della Roma, che dopo l’assenza contro il Frosinone ritrova Dzeko tra i convocati per Cagliari (parto della moglie permettendo), con ogni probabilità testerà, almeno nel primo tempo, la formazione da schierare sabato prossimo a Verona. E quindi, sulla sinistra, dovrebbe partire dal primo minuto Spinazzola.

Il terzino in Nazionale contro l’Olanda è stato uno dei migliori, se non il migliore, ed è in un momento splendido anche dal punto di vista personale, visto che la moglie Miriam è in attesa di una bambina, la seconda dopo il primogenito Mattia. Sarà l’ex Juve in questa stagione il titolare sulla fascia mancina, ma ci sarà spazio anche per Calafiori. In attacco se Dzeko ci sarà giocherà lui, altrimenti spazio a Mkhitaryan finto nove, con Pellegrini sempre alle sue spalle e pronto a prendersi maggiori responsabilità.

Da valutare, poi, le condizioni di Ibanez, uscito contro il Frosinone per un fastidio alla caviglia, ma comunque convocato, e da valutare anche Diawara, Veretout e Villar. Sulla carta la coppia titolare è quella composta dal francese e dall’ex Napoli ma lo spagnolo, allenamento dopo allenamento, sta conquistando sempre più spazio. E potrebbe averne ancora nel corso delle settimane.

Oggi la Roma partirà in mattinata da Fiumicino per tornare poi in tarda serata. Domani, con ogni probabilità, la squadra riposerà e da lunedì riprenderà la preparazione (Perez e Pedro sono rimasti a Trigoria). Con la squadra non ci sarà Fazio (dolore al piede) che Di Francesco, avrebbe voluto e vorrebbe ancora a Cagliari. Sugli spalti mille spettatori, tutti in Main Stand, con i Distinti aperti ai diversamente abili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA