Javier Pastore

CALCIOMERCATO ROMA PASTORE – La dirigenza sta preparando per la prossima stagione una squadra che davanti ha tutti i crismi per definirsi stellare. A cominciare dal fatto di più stretta attualità, cioè l’interesse della Roma per Javier Pastore del Psg. A 29 anni (tra due giorni) e ad un anno dalla scadenza del contratto, l’argentino – per tornare in Italia con un ruolo da protagonista assoluto che il club francese non può garantire quasi a nessuno – sarebbe disponibile anche ad abbassarsi sensibilmente l’ingaggio, a fronte di un quadriennale. Quello che due settimane fa appariva una chimera, adesso potrebbe concretizzarsi, sempre che il Psg accetti l’offerta di 15 milioni (più 3 di bonus), e Pastore uno stipendio da circa 4 milioni, bonus compresi. Insomma, la questione è aperta e la suggestione tanta, perché, se nel 4-2-3-1 è pronto a giocare da trequartista, nel 4-3-3 non è escluso un suo impiego a centrocampo per una squadra a trazione anteriore. Occhio però al West Ham, che può offrire di più sia ai parigini che al giocatore, che a quel punto dovrebbe scegliere.

(Gazzetta dello Sport)

© RIPRODUZIONE RISERVATA