Maxime Lopez

CALCIOMERCATO AS ROMA – E ora si volta pagina. Mourinho con la Coppa ha conquistato anche la possibilità di avere una squadra vincente. I Friedkin lo accontenteranno, potrà avere una squadra per poter lottare almeno per rientrare in Champions, scrive il Corriere dello Sport

Il nuovo progetto partirà dai rinnovi. Zaniolo è più vicino alla Roma dopo la dolce notte di Tirana. Smalling e Cristante sono due fedelissimi di Mourinho, che ha chiesto fortemente la loro conferma. Le cessioni saranno numerose, ci sono giocatori che da mesi non rientrano nel progetto tecnico dell’allenatore. Primo fra tutti Diawara, sparito dai radar dopo aver rifi utato a gennaio qualsiasi proposta di trasferimento.

Partiranno anche Darboe e Felix, due giovani che hanno bisogno di fare esperienza. In uscita anche Viña, che con l’esplosione di Zalewski e il prepotente ritorno di Spinazzola sarebbe chiuso. Tornerà all’Arsenal per fi ne prestito Maitland-Niles, che non è riuscito a convincere.

La conferma di Sergio Oliveira è ancora sul tavolo, ma Tiago Pinto vorrebbe dal Porto un forte sconto. La priorità resta il regista. Matic, che si libera gratis dal Manchester United, è più di una suggestione, nonostante i 33 anni. L’alternativa in Italia è Maxime Lopez, più giovane ma che ha un costo molto più elevato. Xhaka resta sullo sfondo. Per l’attacco piace il portoghese Guedes, che può lasciare il Valencia grazie ai buoni rapporti con Mendes, il suo procuratore, lo stesso che cura da tempo gli interessi di Mourinho.

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID