Summit tra Pallotta e Monchi: balla il futuro di Alisson

Alisson Becker

CALCIOMERCATO ROMA ALISSON – Con il presidente a Roma, però, vedersi era quasi un passaggio obbligato, cosa che è successa nel­ le ore pomeridiane. Ma di che cosa hanno parlato Monchi e Pallotta? Di strategie e di mercato, di futuro e trading. Di calciatori, ovviamente, perché poi il tema caldo di queste ore è proprio questo. E cioè gli acqui­sti e le cessioni della Roma che sarà. Con un occhio ancora fis­so alla spia delle plusvalenze.

Il d.s. e il presidente hanno parlato an­che del capitolo cessioni. Già, perché dopo aver incassato 4 nuovi sì, è arrivato anche il mo­mento di lasciar andare qualcu­no. Volenti o nolenti, che si vo­glia o meno. Ed i nomi caldi in questo momento sono sostan­zialmente due, quelli di Naing­golan e Alisson. Perché la Roma Alisson lo vuole tenere, ma di fronte ad un’offerta monstre sarebbe co­stretta a cedere, vista anche – in caso – la volontà del portiere di giocare altrove. Ieri girava la notizia di un’offerta del Liver­pool di 65 milioni di euro e di un Real Madrid pronto ad arri­vare a 50, forse anche 60. Cifre importanti, ma ancora non suf­ ficienti per lenire l’eventuale dispiacere di Trigoria. Dove, tra l’altro, ancora non è arrivata nessuna offerta ufficiale.

Ma se dovesse andar via Alisson, la Roma su chi virerebbe? Considerando che Leno sembra indirizzato verso il Napoli, continua a piacere come idea quella di prendere Areola del Psg. Nelle ulti­me ore, però, è cresciuto anche l’interesse di Monchi per Robin Olsen, il portiere svedese del Copenaghen e della Svezia che ha eliminato l’Italia verso Rus­sia 2018 (costo 3 milioni). Un’altra soluzione che si sta prendendo in considerazione potrebbe essere ancora tinta di arancio e porta a Jasper Cilles­sen, il vice di ter Stegen al Barcellona, uno che comunque ha difeso la porta dell’Olanda in 40 occasioni (costa 12 milioni).

(Gazzetta dello Sport)

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA