Leonardo Spinazzola

NOTIZIE AS ROMA SPINAZZOLA – È il giocatore che si è esposto di più in queste prime settimane a Trigoria. Il sorriso con cui si è presentato ha conquistato tutti e per questo la società è stata ben contenta di mettere in vetrina Leonardo Spinazzola.

Terzino sinistro che può essere impiegato anche a destra, si giocherà il posto con un leader come Kolarov ma, nonostante sia a Roma solo da pochi giorni, sembra già ben integrato nello spogliatoio: “Siamo un gruppo nuovo, ci vuole tempo, ma l’aria è positiva“. Spinazzola, che si racconta al sito del club tra passato, presente e futuro, dagli amici di sempre alla passione per la playstation (abbandonata) a quella per la musica (condivisa con la moglie Miriam e il figlio Mattia, di 14 mesi), sembra conquistato dai metodi di Fonseca“Nei miei compagni e nello staff vedo molto entusiasmo, carica e grande motivazione”aggiunge.

Caratteristiche che, secondo il difensore, accomunano Fonseca a Gasperini, l’allenatore che gli ha cambiato la vita e la carriera: “Rivedo delle idee che ho già conosciuto ai tempi di Bergamo. Mi piace questa visione del calcio. Fonseca è una persona molto diretta in campo, sa quello che vuole e riesce a trasmetterlo. Vuole la difesa molto corta e stiamo studiando movimenti nuovi per me. Poi anche in attacco gli esterni alti devono essere bravi a svolgere più compiti. Lavora molto sui singoli reparti“.

Ecco perché, considerando quanto siano specifiche le sedute, spesso Fonseca decide di blindarle anche agli stessi canali ufficiali del club. Il portoghese vuole che lui e la squadra siano un blocco unico, e ristretto, e questo ai calciatori piace. Spinazzola si allinea: “Dobbiamo stare tutti uniti, abbiamo lo stesso obiettivo, il bene della Roma. Il nostro lavoro è quello di giocare al meglio con l’obiettivo di vincere sempre. Poi ci si può riuscire o meno, ma bisogna puntare a quello. E per farlo bisogna lavorare al massimo in allenamento. Ecco, io a ai tifosi posso dire che l’impegno sarà massimo“.

(Gazzetta dello Sport)

© RIPRODUZIONE RISERVATA