Josè Mourinho

ULTIME NOTIZIE AS ROMA MOURINHO“Sono emozionato per questo nuovo capitolo della mia carriera. Ho sentito un grande legame con la famiglia Friedkin: non è solo la sensazione di lavorare per loro, ma con loro. Mi è piaciuto il modo in cui hanno approcciato: la Roma è il mio futuro”.

In attesa del raduno che il prossimo 6 luglio darà il via alla prossima stagione, non c’è giorno in cui José Mourinho non parli della Roma, scrive il Corriere della Sera.

Una volta con un messaggio sui propri social, un’altra in un’intervista in diretta su Youtube a James Corden, attore, cantante e produttore inglese, in cui lo Special One confessa la sua “crisi d’astinenza” dal calcio, giocato e televisivo. 

Il pensiero fisso è alla Roma. Nei giorni scorsi ha avuto contatti con alcuni giocatori della rosa. “Non ho giorni liberi, non c’è un momento in cui posso disconnettermi dal calcio, ignorare il telefono. C’è tanto lavoro da fare e Zoom rende le cose facili. Non mi piace telefonare, mi piace vedere le persona in faccia. Io nella mia carriera ho vinto 25 trofei e mezzo. Il mezzo è la finale (di Coppa di Lega inglese, n.d.r.) che non ho giocato con il Tottenham. Avere la possibilità di vincere un trofeo con un club che non ne ha molti, era un sogno“. Un sogno che spera di realizzare alla guida della Roma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA