Fazio carica: “Mi ispiro a Samuel”

197

«La parola d’ordine deve essere: competere, competere, competere». Federico Fazio si presenta cosi alla sua prima conferenza stampa in giallorosso. Le idee chiare e la volontà ferrea: «Dobbiamo lottare su tre fronti – dice l’ex Tottenham – campionato, coppa Italia e, speriamo, Champions League». II primo obiettivo stagionale è già fissato ed e la sfida di mercoledì prossimo a Oporto: «E una doppia sfida molto difficile e delicata, saranno 180 minuti da giocare al massimo. Nella trasferta in Portogallo sarà importante soprattutto non prendere gol ed essere compatti e solidi». L’argentino nella scorsa stagione ha visto poche volte il campo: «E’ vero, con il Tottenham mi è mancata la continuità. A Latina ho giocato i miei primi 90′ dopo 3 mesi e mi sono trovato bene, sia a livello fisico che nell’intesa con i miei compagni. Mi piace lavorare duramente ed allenarmi con intensità, dal punto di vista fisico non ho preoccupazioni». Il suo idolo, un nome che a Roma è difficile dimenticare: Walter Samuel. Oggi la squadra farà doppio allenamento dopo la giornata di ieri di riposo concessa dal mister.

(Il Tempo – F. Schito)

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA
loading...