Gervinho

ULTIME NOTIZIE AS ROMA CONFERENCE LEAGUE TRABZONSPOR – C’è voluta addirittura la lotteria dei calci di rigore, con il penalty decisivo segnato all’ultimo fiato dal centrocampista norvegese Anders Trondsen. Toccherà quindi ai turchi del Trabzonspor affrontare la Roma nel playoff di Conference League in programma il 19 e 26 agosto, con la partita d’andata in programma a Trebisonda (sulle coste del Mar Nero) e quella di ritorno prevista invece allo stadio Olimpico, scrive La Gazzetta dello Sport.

Dopo il 3-3 dell’andata, ieri i turchi hanno pareggiato ancora (1-1) in casa del Molde. Passati in vantaggio ad inizio ripresa con un gol di Edgar Ié sugli sviluppi di un calcio d’angolo, il Trabzonspor ha subito il pareggio al 97’, quando Sigurdarson ha beffato da pochi passi Cakir, il portiere della nazionale turca. Poi i rigori e la gioia finale.

E sarà una sfida particolare quella contro i turchi, visto che nella squadra allenata da Avci ci sono tante vecchie conoscenze del calcio italiano. Ad iniziare proprio dai due ex giallorossi Gervinho e Bruno Peres, con l’ex terzino brasiliano che ieri si è concesso anche il lusso di segnare un rigore (il secondo della serie) alla Jorginho.

Sarà un tuffo al cuore per entrambi, anche se ovviamente ci sarà voglia di vincere su ambo i fronti. Ma nella squadra turca gioca anche l’ex napoletano Marek Hamsik (ritornato di recente dall’esperienza in Cina) e Andreas Cornelius, l’attaccante danese che ha lasciato due giorni fa il Parma per approdare proprio in riva al Mar Nero.

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID