Schick si ferma ancora, Nainggolan a riposo

Radja Nainggolan

(Il Messaggero – G. Lengua) Non c’è pace per Patrik Schick. L’attaccante non sarà convocato per il match di domani contro il Benevento per un risentimento muscolare al retto femorale della coscia sinistra. Tra oggi e domani si sottoporrà agli esami e verrà stabilita la durata dello stop. A quanto pare si tratterebbe di una ricaduta, visto che lo scorso 9 settembre (giorno della partita rinviata con la Sampdoria) all’attaccante era stata diagnosticata una quota di edema muscolare, esattamente nel retto femorale sinistro. Il giorno dopo (domenica 10), il ceco è stato sottoposto ad esami strumentali che avevano mostrato un miglioramento e, in via informale, il club ha comunicato che sarebbe tornato a lavorare entro la fine di quella settimana. E così è stato. Anzi, Patrik è tornato in gruppo il 13 settembre, il giorno dopo la Champions contro l’Atletico.

LE TAPPE Di Francesco venerdì pomeriggio lo inserisce nella lista dei calciatori a disposizione per il Verona. L’edema è riassorbito, le microlesioni sono sparite e Eusebio ha il via libera per farlo giocare qualche minuto: Schick entra al 30’ della ripresa sul 3 a 0 dando il cambio a Nainggolan, tocca pochi palloni, ma la sensazione di giocare per la prima volta (in una gara ufficiale), davanti a quello che sarà il suo pubblico per i prossimi cinque anni, è impagabile. Ieri, la brutta notizia, e Patrik ripiomba nell’incubo. A preoccupare è anche Radja Nainggolan che ha accusato un fastidio all’adduttore destro. Riposo precauzionale per Benevento, facile il rientro per l’Udinese. Il Ninja e Pellegrini sono seguiti dal Manchester United che sabato ha mandato un suo emissario all’Olimpico per osservare entrambi.

FRENA L’OLANDESE E’ out anche l’altro fiore all’occhiello del mercato di Monchi, Rick Karsdorp. Che ha sospeso l’attività di riatletizzazione alla vigilia della partita col Verona per un problema muscolare, già passando l’intera estate a recuperare dall’intervento al ginocchio del 3 luglio. Appuntamento per lui a fine settembre. Fino a prova contraria.

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA