Josè Mourinho

AS ROMA NEWS PAPA VATICANOMourinho e la Roma sono pronti a incontrare papa Francesco. L’appuntamento è in agenda per settembre. Poteva andare in scena anche in queste ore ma problemi logistici hanno impedito che la visita della delegazione giallorossa (con la coppa della Conference League ospite speciale) avvenisse prima del match contro lo Shakhtar Donetsk, previsto domani all’Olimpico (ore 20.45, in tv su Dazn). Non è la prima volta che il tecnico portoghese si reca in Vaticano, scrive Il Messaggero.

Era già accaduto lo scorso 29 marzo quando il tecnico aveva incontrato Cardinal Tolentino de Mendoça, archivista e bibliotecario di Santa Romana Chiesa, nella suggestiva cornice del Vestibolo della Biblioteca Apostolica Vaticana. Andò in scena un colloquio molto lungo nel quale José spiegò il suo rapporto con la fede. Tra i calciatori giallorossi, anche Pellegrini è molto religioso. Nel marzo del 2021, in occasione della Domenica della Parola di Dio, fu ricevuto da Papa Francesco in Vaticano a Casa Santa Marta, accompagnato dalla propria famiglia.

Lorenzo partecipò poi all’Eucaristia nella Basilica di San Pietro, celebrata da Sua Eccellenza Monsignor Rino Fisichella, alla presenza di un gruppo ristretto di circa cento fedeli, ricevendo una copia di un’edizione particolare della Bibbia realizzata per l’occasione. Intanto ieri il Capitano ha potuto usufruire di una giornata di riposo concessa da Mourinho. Il gruppo si rivede oggi e in campo ci sarà anche Wijnaldum. Assente invece Zalewski. Il laterale sinistro non sarà rischiato contro lo Shakhtar e tornerà in gruppo martedì.

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID