Andrea Belotti

CALCIOMERCATO AS ROMA BELOTTI DZEKO – Se per la porta (Rui Patricio) e la mediana (Xhaka) le idee sono talmente chiare che a breve la Roma conta di ufficializzare le due trattative, è in attacco che il lavoro di Pinto si complica, scrive Il Messaggero.

E il motivo è semplice: un conto è avere Dzeko in rosa, un altro non averlo. Edin piace alla Juventus che però lo vuole gratis, consapevole che questa è la richiesta formulata dal calciatore alla Roma: volete che vada via? Bene, regalatemi però il cartellino. Opzione che al momento Pinto rifiuta visto che creerebbe una piccola minusvalenza (più o meno 2 milioni).

Il tentativo di arrivare a Belotti prima dell’inizio dell’Europeo è naufragato. La proposta di 15 milioni (più 3 di bonus) è stata rifiutata da Cairo che ha deciso l’all-in sulla competizione continentale. In ogni caso la situazione è definita: o viene ceduto oppure il Gallo si libera gratis tra 6 mesi, avendo già detto no al rinnovo e trovandosi ad un anno dalla scadenza (giugno 2022). 

Belotti piace a Mourinho che lo aveva chiesto anche la scorsa estate per il Tottenham. Lo Special One ha però indicato anche altri profili. Uno è quello di Daka, centravanti zambiano di 22 anni, che negli ultimi due campionati austriaci ha segnato 51 gol in 59 partite con il Salisburgo. Va e viene invece il nome di Azmoun.

Anche lui in scadenza nel 2022 come Belotti, il centravanti iraniano è da tempo offerto in Italia. Molto meno reclamizzato, invece, è Weghorst. Personalità da vendere, prestanza fisica, insuperabile nel gioco aereo. Porterebbe in dote 20 reti in Bundesliga con il Wolfsburg.

© RIPRODUZIONE RISERVATA