Hakim Ziyech

CALCIOMERCATO AS ROMA ZIYECH – Che il termometro dell’amore tra Roma e Zaniolo fosse in netto ribasso lo si era capito anche nei giorni scorsi, subito dopo lo strappo del giocatore con la società e la reazione di dissenso da parte di molti tifosi, scrive La Gazzetta dello Sport.

Ma se proprio si ha voglia di avere una riprova, basta vedere i cinque pienoni in arrivo all’Olimpico: già oltre 50mila persone con la Cremonese, praticamente sold out con l’Empoli (mancano meno di 3mila biglietti), verso il tutto esaurito anche con Verona, Salisburgo e Juventus (55, 56 e 51 mila tagliandi già venduti per le tre partite). Insomma, l’eventuale nostalgia di Zaniolo non sta avvolgendo la tifoseria romanista. Che, comunque, resta alla finestra per capire chi potrebbe eventualmente arrivare a Trigoria nel caso di cessione dell’attaccante giallorosso.

Già, perché José Mourinho è stato chiarissimo, subito dopo la vittoria in casa dello Spezia di domenica scorsa. «Se Zaniolo andrà davvero via, faremo una riunione d’emergenza. E dovrà arrivare qualcuno al suo posto». Già, ma come? Considerando la situazione economica attuale della Roma, i margini di manovra sono al limite. Il primo nome della lista resta quello di Hakim Ziyech, 29 anni, esterno offensivo del Chelsea e stella del Marocco in Qatar, al recente Mondiale. Non è facile, anzi, anche perché Ziyech guadagna tanto (5 milioni più uno di bonus).

Il marocchino, tra l’altro, era già stato vicinissimo alla Roma nel 2018, quando poi Monchi virò all’ultimo momento su Pastore. Dopo due buone stagioni, quest’anno con il Chelsea il feeling si è però perso, tanto che Ziyech finora ha giocato la metà delle partite (15 su 29. di cui solo sei da titolare). Ecco anche perché ha voglia di rimettersi in gioco altrove. Su di lui c’è anche l’Everton, che però è in piena lotta per non retrocedere. E allora la Roma può inserirsi e prenderlo, magari con un prestito con obbligo di riscatto condizionato.

Certo, pagherebbe al lordo tutto l’ingaggio (ma per i soli cinque mesi che mancano alla fine della stagione), per poi potersi eventualmente avvalere degli effetti del Decreto crescita dal prossimo giugno. Ma sarebbe comunque un giocatore in grado di aumentare – e di molto – le potenzialità giallorosse e le eventuali (e rinnovate) aspettative per la Champions League. In alternativa sempre occhi anche su Deulofeu, un giocatore che a Mou piace, ma che ha anche in mano un’offerta assai ricca da parte dell’Aston Villa (4 milioni a stagione, con altri 20 pronti a convincere l’Udinese, che però vorrebbe cederlo solo a giugno prossimo).

In uscita Intanto ci sono altri due pretendenti alla corte di Eldor Shomurodov: lo Spezia e il Bayer Leverkusen, con i tedeschi che potrebbero mettere la freccia anche su Lille e Cremonese e prendere il giocatore già adesso a titolo definitivo. La Roma vuole almeno dieci milioni di euro, anche con un prestito con obbligo di riscatto. Infine il giovane Faticanti potrebbe andare in prestito al Perugia, per iniziare a farsi le ossa nel calcio che conta.

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID