Florent Ghisolfi

CALCIOMERCATO AS ROMA DIAKITE OMORODION – I malumori di Dybala e i numeri pesanti di Lukaku. Nel clima di ricostruzione francese di cui si occuperà il nuovo ds Ghisolfi (ufficializzato il suo addio al Nizza) c’è la situazione dei due big che rischiano di salutare, scrive Leggo.

La Joya ieri è stata esclusa a sorpresa per la Copa America dall’Argentina e ancora non ha fissato un appuntamento con la Roma per eliminare la clausola da 13 milioni valida per l’estero. Il belga, 3° miglior marcatore su azione della serie A, ha ribadito: «I tifosi della Roma sono speciali, sto bene in questa squadra». Servirà almeno la qualificazione in Champions per sperare in un riscatto dal Chelsea. Prime spine per Ghisolfi che si occuperà con De Rossi della rifondazione di una squadra definita «carente» dal tecnico e che ha bisogno di giocatori affamati.

Il nuovo responsabile dell’area mercato non sarà l’unico volto inedito dell’ organigramma che vedrà l’entrata di persone di fiducia del francese e forse anche di un dirigente più “italiano” come Burdisso. Il lavoro è tanto, la lista dei rinforzi (e dei bocciati) è lunga anche se ad aiutare Ghisolfi ci sarà l’assenza di quei vincoli Uefa che hanno castrato il mercato nelle ultime due stagioni. Il panorama francese offre possibilità.

Come Diakitè, il terzino destro del Lille che ha tutti i parametri in linea col nuovo progetto: ha 23 anni, guadagna poco (400 mila euro), costa sotto i 15 milioni e ha giocato quasi sempre nel 4-3-3. Altro nome sulla lista è quello della punta Omorodion dell’Atletico, ma in questo caso il prezzo è più alto. È ufficiale, infine, l’orario di Empoli-Roma. Si giocherà domenica alle 20.45 in contemporanea con le altre sfide salvezza.



FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LEGGI TUTTOCALCIOWEB.INFO

🚨SEGUICI IN DIRETTA🚨