Nella mattinata di oggi Bruno Peres è stato sottoposto ad alcuni esami strumentali a Villa Stuart per verificare l’entità dell’infortunio all’adduttore destro rimediato durante la rifinitura alla vigilia di Napoli-Roma. Questo il bollettino medico pubblicato dalla Roma sul sito ufficiale del club:

“Nella giornata odierna, Bruno Peres è stato sottoposto ad esami strumentali che hanno messo in evidenza una lesione di primo grado del muscolo pettineo, nella loggia degli adduttori di destra. Il terzino brasiliano, che finora ha collezionato 10 presenze in stagione (7 in Serie A, 2 in Europa League e 1 nei preliminari di Champions) e che si era fermato venerdì nel corso della rifinitura in vista di Napoli-Roma, ha già iniziato il percorso riabilitativo previsto. La prognosi stimabile ad oggi è di circa quindici giorni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA