Cagliari-Roma

NOTIZIE CAGLIARI-ROMA 3-4 – La Roma vince e convince alla Sardegna Arena superando il Cagliari per 3-4 in una partita piena di emozioni. La doppietta di Kalinic, il gol di Kluivert e di Mkhitaryan regalano il successo ai giallorossi.

Pau LOPEZ 6 – Non perfetto sul gol di Pereiro, ma si riscatta con il rigore parato.

Bruno PERES 5,5 – Abbastanza ballerino, non si macchia di particolari colpe ma contribuisce a dare la sensazione di un Roma che dietro resta vulnerabile. Dall’84’ Davide SANTON – sv.

Chris SMALLING 5 – Male oggi. Si fa bruciare da Joao Pedro in occasione del primo gol ed è goffo nel finale con il braccio largo che vale il rigore. D’altra parte lo si può anche capire: da inizio stagione questo ragazzo non ha mai tirato il fiato.

Federico FAZIO 5,5 – Fatica contro l’esuberanza di uno Joao Pedro scatenato. Il suo problema resta chiaro: coprire quanto ha tanto spazio alle sue spalle.

Aleksandar KOLAROV 6,5 – Il solito piede educato che di fatto risolve la partita. Non si sa cosa deciderà la Lega, ma a noi, dopo averlo visto e rivisto, il quarto gol della Roma sembra suo: nessuno tocca quella punizione.

Gonzalo VILLAR 6 – Schierato a sorpresa dal primo minuto per la prima volta dal suo arrivo, lo spagnolo tiene botta contro un centrocampo comunque fisico come quello del Cagliari. Nulla di straordinario, per carità, ma buon impatto.

Bryan CRISTANTE 6 – In mezzo al campo fa buono schermo davanti alla difesa. Anche in questo caso non una prestazione da Oscar, ma comunque sufficiente nella considerazione complessiva.

Cengiz UNDER 7 – Un avvio di grandissimo spessore, con i primi 10 minuti di partita dove il Cagliari non riesce praticamente mai a prenderlo. Dà davvero fastidio tra le linee, come il compagno Mkhitaryan del resto. Dal 76’ Carles PEREZ – sv.

Henrikh MKHITARYAN 7 – Partita di alto livello dell’armeno, che si conferma uomo in più in questa fase della stagione per Fonseca. Soprattutto nella ripresa, sono le sue giocate ad accendere la Roma.

Justin KLUIVERT 7 – Un legno, un gol, tanto movimento e rapidità per mettere in crisi una distratta linea difensiva del Cagliari. Negli spazi fa la differenza. Dall’85’ Jordan VERETOUT – sv.

Nikola KALINIC 7,5 – Con due gol e un assist alla fine tira fuori la sua miglior giornata di campionato da tempo immemore a questa parte. Battute a parte, oggi si dimostra un ottimo vice-Dzeko, lavorando per la squadra e concretizzando le proprie occasioni. Certo, la difesa del Cagliari ha dato una mano.

All. Paulo FONSECA 6,5 – La sua Roma continua a concedere troppo, ma alla fine porta via il risultato. Quinta in campionato, agli ottavi di Europa League, il peggio per il portoghese sembra passato. Se mai riuscirà a dare un po’ più di compattezza e solidità in termini difensivi, questa è una squadra che davanti ha enormi qualità. E’ tutta lì la discriminante, evidenziata di fatto dai 3 gol degli isolani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui