La Roma subisce un’altra maxi-rimonta e questo è diventato ormai un problema atavico della squadra giallorossa. Negli ultimi 20 anni per ben 35 volte i giallorossi si trovavano in vantaggio di due o più reti e poi si sono fatti riprendere. In 12 occasioni, addirittura, con in panchina Luciano Spalletti: l’ultimo era il 17 aprile scorso, a Bergamo contro l’Atalanta (da 0-2 a 3-2 per i nerazzurri, poi ci pensò Totti ad evitare la sconfitta). Per il tecnico toscano continua la maledizione al Sant’Elia, con nessuna vittoria in dieci precedenti (lo score recita 8 pareggi e 2 sconfitte).

Il pari in terra sarda mancava dal 6 gennaio 2010 con in panchina Claudio Ranieri, e le modalità sono identiche a quelle di ieri sera: Roma in vantaggio per 2-0 con Pizarro e Perrotta, per poi farsi riacciuffare da Lopez e Conti. Uno dei protagonisti della serata di ieri è stato Marco Borriello, al quinto gol contro i giallorosso; per Marco Sau, invece, è il suo secondo gol alla Roma

© RIPRODUZIONE RISERVATA