Malcom

NOTIZIE AS ROMA MALCOM – Si ritorna a parlare del ‘Caso Malcom‘. L’attaccante ex Bordeaux era ad un passo da vestire la maglia della Roma, ma l’inserimento in extremis del Barcellona ha mandato tutto all’aria. L’ex compagno di squadra Jonathan Cafù, intervistato dal portale Bleacher Report, ha ripercorso passo passo la giornata del brasiliano:

“Quella mattina ero con lui, mi disse che non voleva allenarsi con la squadra perché era vicino al trasferimento nella Roma. A pranzo mi ha invitato a casa sua, ma l’affare non era ancora concluso. Quando sono tornato a casa, intorno alle 17:00, ho sentito mia moglie urlare: ‘Malcom è stato venduto alla Roma, alle 21 hanno il volo’. Decisi di tornare da lui e mi disse che il suo agente aveva incontrato il presidente del Bordeaux e aveva chiuso l’affare con la Roma. Gli dissi che ero molto contento perché poteva giocare la Champions e che da lì a poco tutti avrebbero parlato di lui. Alle 20 eravamo in aeroporto ad attendere il suo agente, ma non arrivava nessuno e poco dopò arrivò la chiamata sul telefono di Malcom: ‘Il Barcellona si è inserito nella trattativa’. Pensavo stesse scherzando, ma invece era tutto vero. Era eccitato perché nessuno può dire di no al Barcellona’”.

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID