Martinez, ct belga: “Vermaelen? La sua situazione è inquietante”

«La situazione di Vermaelen è inquietante». Il ct del Belgio, Martinez, getta benzina sul fuoco riguardo una delle ultime operazioni made Sabatini. Arrivato in prestito dal Barcellona, il difensore soffre di pubalgia e non gioca una partita dalla trasferta di Cagliari in campionato (28 agosto). Secondo Martinez la strada per rivederlo a disposizione è ancora lunghissima: «Ha ricominciato a soffrirne, come già successo agli Europei. Hanno provato a curarlo con un trattamento specifico che però non ha funzionato». Per una volta la notizia non è la cura che non sta avendo gli effetti sperati, anche se sabato scorso nella conferenza stampa pre-Empoli Spalletti aveva rassicurato la platea asserendo che «va meglio sia come forza che come sintomi, ci sono notizie buone». La novità è che secondo Martinez la Roma ha preso in prestito Vermaelen consapevole che il calciatore soffrisse di pubalgia. A Trigoria, spiazzati dalle parole del ct belga, negano, facendo trapelare che dalle visite mediche effettuate ad agosto non risultava «nessun sintomo attivo al riguardo» e che la situazione è precipitata dopo l’impiego ‘forzato’ di Vermaelen con la nazionale a Cipro, grazie a una cura di farmaci antinfiammatori.

(Il Messaggero – S. Carina)

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA