DiFra, dubbio Zaniolo-Pastore. E Monchi studia Belotti

Javier Pastore

NOTIZIE AS ROMA PASTORE – L’osservato numero uno domani all’Olimpico sarà Andrea Belotti. E se ci fosse stato Meité i giocatori granata con la lente d’ingrandimento addosso sarebbero stati addirittura due. La Roma che si avvicina alla sfida con il Torino è ancora alle prese con alcuni dubbi. Non solo quello principale, chi sarà il centravanti tra Dzeko e Schick (favorito il bosniaco), ma anche su chi giostrerà alle sue spalle. Il ballottaggio è tra Zaniolo e Pastore.

Nicolò è avanti nelle scelte, non fosse altro per lo stato di forma, l’autostima e l’entusiasmo attuale. Pastore, invece, viene dalla prova in chiaroscuro con l’Entella: malino il primo tempo, meglio (con gol) nella ripresa. Da capire poi anche chi giocherà in difesa. Manolas va gestito, ma dovrebbe esserci. In caso contrario, via libero a Marcano. Intanto a Monchi è stato offerto Federico Barba, il centrale del Chievo cresciuto a Trigoria. Ha un costo accessibile (1,5 milioni di euro) e un ingaggio leggero.

(Gazzetta dello Sport)

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA