James Pallotta, Dan Friedkin

Amici lettori, state attenti che ve ‘Solàno’. Perchè nel marciume di internet, tra news di fantomatiche offerte da 455 milioni proposte da Dan Friedkin a James Pallotta per l’acquisto della Roma, nonchè dirigenti fantasmi che davano per chiuse le trattative lo scorso marzo, in piena pandemia per coronavirus, c’è da prestare molta cautela. Ci ha pensato Jim a smentire tutto e a far fare una bellissima figura di melma a certi personaggi squallidi e obbrobriosi.

Romagiallorossa.it ha raccontato molto bene nello specifico l’evidenza dei fatti: prima del 30 giugno 2020 non ci sarà alcuna mossa del magnate texano. Il motivo è presto detto: si chiuderà l’anno fiscale per i club calcistici e solo a luglio Friedkin, se avrà ancora voglia, potrà sferrare l’attacco decisivo per prendersi la Roma. Sempre che non spunti qualche offerta più allettante per Pallotta, cosa che il presidente bostoniano spera.

Giornalisti non ci si improvvisa, si diventa. Ma tutto questo cumulo di fake news non fanno altro che disorientare il tifoso della Roma, che crede al ‘mortadellaro’ (vedi l’interessamento fantomatico della Roma per Cavani, così come era per Higuain e Icardi la scorsa estate), oppure a qualche giornalistucolo ex Corriere dello Sport che scriveva nel 2009 che Fioranelli avrebbe portato sotto l’ombra del Colosseo Adebayor. Attenti, perchè ve ‘Solàno’ e nemmeno ve ne accorgete.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui