Di Francesco: “Passare il turno alzerebbe il morale e ci preparerebbe alla Juve”

295
Eusebio Di Francesco

Eusebio Di Francesco, allenatore della Roma, ha rilasciato un’intervista a Rai Sport alla vigilia della sfida contro il Torino in Coppa Italia.

Sfida di Coppa importante in ottica Juve?
Vedremo, il nostro pensiero adesso è alla Coppa Italia, è ovvio che sarebbe importante passare il turno per il morale. Vincere aiuta a vincere, ci preparerebbe al meglio per la Juve

Un match scudetto determinante?
E’ una sfida importante, ci sono tante altre partite ma quella di domenica ci dirà tanto, anche dal punto di vista della forza. Andremo ad affrontare al meglio questa gara per uscirne con un buon risultato.

Come si presenta la Roma con il Torino?
Sicuramente loro vorranno far bene, anche se cambierò tanti elementi rispetto all’ultima gara vogliamo passare il turno ed andare avanti in Coppa.

Si parla di Schick nuovamente punta centrale, a che punto è l’aspetto offensivo?
Dobbiamo migliorare ancora per attaccare meglio la porta, creiamo tanto ma sotto porta siamo poco cinici e determinati, stiamo lavorando su questo. Schick deve essere uno di quegli interpreti che deve migliorare sia la condizione fisica sia l’aspetto tattico, per quelle che sono le mie esigenze.

E l’intesa con Dzeko? Giampaolo aveva parlato di difficoltà a giocare a destra di Schick…
Giochiamo in tre davanti, non in due, si gioca di reparto. Ci vuole un periodo di assimilazione, come tante altre volte siamo troppo frettolosi, ma io non lo so. Aspetto risposte migliori. Riguardo i pensieri degli altri, stimo Giampaolo, è un amico ma i suoi sono pensieri personali. Io ho i miei.

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA